Stagione teatrale 2014 2015 Orbassano

Grazie alla collaborazione con Il Mutamento Zona Castalia, compagnia residente in San Pietro in Vincoli Zona Teatro, nasce il Progetto MuMu assieme alla compagnia under35 Mulino ad Arte, già attiva sul territorio nazionale e in particolar modo piemontese: dal 2013 dirige le stagioni teatrali professionali del Teatro Pertini di Orbassano e del Teatro Carena di Cumiana con il sostegno dei relativi Comuni e della Fondazione Piemonte dal Vivo/Cortocircuito Piemonte. Dopo Live Show Orbassano e Live Show Cumiana, il 2017 vede la nascita di Live Show in Vincoli, rassegna teatrale in 5 appuntamenti (4 gli spettacoli, uno dei quali con doppia replica) da Marzo a Maggio, che contribuiranno ad arricchire l’offerta culturale di una cornice suggestiva quale è San Pietro in Vincoli.

nb  Nella serata di sabato 06/05 lo spettacolo sarà seguito da dj set ad ingresso libero (con servizio bar a pagamento) dalle ore 23.30 alle 02.00;
In tutte le serate di spettacolo, a partire dalle ore 20.00, lo stand del Pastificio Virgilio offrirà servizio cena a pagamento.

biglietti

intero 10 €

 

ridotto 8 €

under 25, over 65, disabili
abbonati Live Show Orbassano/Live Show Cumiana,
abitanti circoscrizione 7

ridotto super 5 €

studenti universitari, soci Mulino ad Arte,
soci Il Mutamento Zona Castalia,
operatori

ridotto 1 €

accredito stampa

abbonamenti

4 spettacoli

 

intero e ridotto 30 €

 

ridotto super 15 €

(vedi “biglietti” per riduzioni)

informazioni e prenotazioni

San Pietro in Vincoli Zona Teatro

via San Pietro in Vincoli 28, Torino

+39 370 3259263

info@mulinoadarte.com

www.mulinoadarte.com | www.mutamento.org   

 

 Apertura cassa ore 20.00
 L’organizzazione si riserva il diritto, in qualsiasi momento, di sostituire spettacoli che, per cause di forza maggiore, non potessero essere rappresentati
 La mancata presenza allo spettacolo non dà alcun diritto al rimborso

Mi abbatto e sono felice

di Daniele Ronco

Mulino ad Arte

11 marzo 2017 h 21

« L’idea di mettere in scena “Mi abbatto e sono felice” nasce dalla riflessione che mi ha accompagnato nei mesi successivi alla morte di mio nonno, una persona che mi ha insegnato tanto e che stimo infinitamente per la condotta di vita esemplare  perseguita durante i 91 anni trascorsi su questo pianeta.  “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a impatto ambientale “0”, autoironico, dissacrante, che vuole lanciare una provocazione importante; vuole far riflettere su come si possa essere felici abbattendo l’impatto che ognuno di noi ha nei confronti del pianeta sul quale abitiamo. “Mi abbatto e sono felice” non utilizza energia elettrica in maniera tradizionale.  Si autoalimenta grazie allo sforzo fisico prodotto da me in scena. Non sono presenti altri elementi scenici, i costumi sono essenziali e recuperati dal guardaroba di nonno Michele. Le musiche sono live. Sempre più spesso si sente parlare di disagio, crisi, scarsa produttività, povertà, inquinamento, surriscaldamento globale, etc..  Ma come, nell’era del benessere ci sono tutti questi problemi?! Sembra che la felicità dell’uomo occidentale sia direttamente proporzionale a quanto produce e quanto consuma: producendo si ottiene denaro e più denaro si possiede, più si consuma e ci si sente felici. Siamo certi di questa affermazione? ».(Daniele Ronco)

di e con Daniele Ronco
regia Marco Cavicchioli
elementi di scena  Federico Merula, Lorenzo Rota, Piero Ronco
prodotto con il sostegno di Fondazione Piemonte dal Vivo, MaldiPalco 2015, Comune di Orbassano, Comune di Cumiana
premi e riconoscimenti vincitore del bando MaliPalco 2015, Premio CassinoOFF 2016, Residenza Fienilefluò

durata 70′

Lo stand del Pastificio Virgilio offrirà servizio cena a pagamento a partire dalle ore 20.00


Attenti al gorilla! omaggio a De André (volume 2)

di Carlo Roncaglia, Enrico De Lotto

Accademia dei Folli

30 marzo 2017 h 21

L’attesissimo secondo capitolo dell’omaggio al grande cantautore genovese proposto dalla compagnia di musica-teatro torinese. Una serata all’insegna della musica e delle parole di Faber, ricca di fascino e poesia. Una nuova scaletta, pensata per ripercorrere l’opera e il pensiero del cantautore: un grande viaggio animato da personaggi, situazioni, storie che indagano tra le pieghe più recondite dell’umanità. Gli arrangiamenti originali, nel rispetto filologico del cantautore, cercano di rinfrescare ulteriormente i suoi capolavori. Le radici “popolari” dell’intera opera di De André si rivelano tutt’altro che un limite, diventando anzi uno spazio di ricerca sonora dai risvolti sorprendenti, per uno spettacolo ricco di fascino e poesia.

con Carlo Roncaglia, Enrico De Lotto (basso elettrico e contrabbasso), Vince Novelli (chitarre), Gianni Virone (fiati), Giò Dimasi (batteria e percussioni)
regia Carlo Roncaglia
testo Eleonora Sottili, Emiliano Poddi, Carlo Roncaglia
costumi Carola Fenocchio
arrangiamenti originali Accademia dei Folli
luci e fonica Donato Merz Terrameo

durata 120′

Lo stand del Pastificio Virgilio offrirà servizio cena a pagamento a partire dalle ore 20.00


Cyrano

di Edmond Rostand

Crab Teatro/Mulino ad Arte

22 aprile 2017 h 21

Una fedele riduzione in versi della famosa pièce di Edmond Rostand che mette al centro il dramma della disparità tra l’essere e l’apparire e il rapporto con la parola poetica. Cyrano ama, non ricambiato, la bella cugina Rossana, a sua volta innamorata del giovane e bel Cristiano il quale, tuttavia, “non sa parlare d’amore”. Cyrano, per amore di entrambi, presta al giovane penna e capacità oratoria e i tre saranno legati dal segreto delle celate identità  fino al dramma finale. L’opera classica che attraversa momenti di comicità e di lirismo vuole restituire il testo nella sua autentica e originaria teatralità per far vivere e risuonare i versi di Edmond Rostand.
Una produzione Crab Teatro del 2014 che verrà rinnovata nel cast grazie alla collaborazione con Mulino ad Arte.

da Edmond Rostand
con Pierpaolo Congiu, Lia Tomatis, Daniele Ronco
regia Pierpaolo Congiu

durata 70′

Lo stand del Pastificio Virgilio offrirà servizio cena a pagamento a partire dalle ore 20.00


Mi faccio in t(r)e

di Giordano V. Amato

Il Mutamento Zona Castalia

05 - 06 maggio 2017 h 21

“ Si chiama giro girotondo…
Giro girotondo, casca il mondo, casca la terra… “
HAL 9000 (2001: Odissea nello spazio)

Dichiarazione dell’attore
Cosa c’è di più attuale del Mito?
E dell’Amore? Ovviamente un amore dalla forte componente sessuale.
E dello Spirito? Lo Spirito, quello che la “S” maiuscola, un po’ divino, un po’  terrigno, su e giù dalla scala di Giacobbe.
Mi faccio in tre per raccontare tre storie adulte, con tre personaggi, che poi magari sono solo uno. Oppure sono tanti quante sono le fonti: innumerevoli. Tre modi differenti di cercare la stessa cosa: la felicità. Attraverso fama e successo, o attraverso sesso e amore, o nel viaggio da terreno al divino. La mia piccola trinità. Stiamo insieme un po’ di tempo. Senza intrattenerci, ma senza impegnarci troppo. Divertiamoci.

Dichiarazione del regista
Gli attori parlano troppo. O parlano troppo poco. Punti di vista.
Il teatro non è divertente, lo sanno tutti.
Il teatro è un esame. L’unica cosa davvero importante è la memoria, il non parlare a vanvera, o peggio, parlare tanto per parlare. L’importante è che l’attore dica quello che deve dire, che non divaghi, o peggio, approssimi.
Lo spettatore è l’esaminatore. Dall’attore deve esigere una memoria perfetta. Non è importante che segua la storia o che la capisca. L’unica cosa davvero importante è che possa verificare passo passo la perfezione della memorizzazione. Poco male se si parla di cazzate.
Per descrivere questo spettacolo in particolare una parola è sufficiente: contagio. Le catene che evoca sono infinite: quello epidemico, quello religioso, quello terroristico, un’invasione aliena, la paranoia, le tette, la visione della Madonna…
Insomma, tre storie attuali, che parlano di diffusione e di contagio. Che parlano di noi. Vedere per credere.

progetto e soggetto di Giordano V. Amato, Gabriele Zunino
con Gabriele Zunino
regia Giordano V. Amato

durata 70′

nb Solo la relica di sabato 06 maggio è in abbonamento
Lo stand del Pastificio Virgilio offrirà servizio cena a pagamento a partire dalle ore 20.00
A seguire (ore 23.30-02.00): Dj set a ingresso libero


Live Show in Vincoli